L’energia rinnovabile, a detta di molti scienziati ed esperti di merceologia, sarà la fonte energetica del futuro.

Questo cambiamento avverrà a discapito delle fonti energetiche non rinnovabili, che ad oggi coprono oltre il 90% dei consumi mondiali di energia.

Queste fonti tradizionali non rinnovabili, come lo si può comprendere dal nome stesso, hanno la caratteristica di “non rinnovarsi” e quindi possono facilmente esaurirsi nel tempo.

Proprio per questa ragione negli ultimi anni ha preso sempre più piede la ricerca di fonti energetiche capaci di rinnovarsi e quindi di ottimizzare al massimo i consumi. Stiamo parlando di soluzioni che hanno un minimo impatto ambientale e che possono garantire uno sviluppo sostenibile.

A che punto siamo con i sistemi energetici rinnovabili in Italia?

La situazione attuale nel panorama nazionale vede una crescita sempre più diffusa di sistemi energetici di fonte rinnovabile.

Ad oggi, le principali fonti rinnovabili presenti nel portafoglio energetico italiano sono:

  • Fotovoltaico
  • Biomasse
  • Eolico
  • Geotermico

Nel settore elettrico, sono più di 822.301 gli impianti installati sul territorio nazionale con una potenza complessiva che supera i 20.108 MW (Fonte Qualenergia.it).

Circa 104 TWh derivano da fonti rinnovabili, coprendo così più di un terzo della domanda elettrica nazionale.

I fattori che guidano la trasformazione energetica italiana

A favorire questa trasformazione energetica vi sono sicuramente alcuni importanti fattori di cui bisogna tener conto.

In primo luogo, una nuova visione con una sempre più marcata attenzione e sensibilità alle tematiche di tipo ambientale, sia da parte dei privati sia da parte delle aziende.

Un altro fattore che sembra favorire la diffusione del rinnovabile è che oggi il livello dei costi di realizzazione degli impianti rinnovabili è in costante discesa, questo grazie anche ai diversi incentivi che nel passato sono stati offerti dai governi per favorire il passaggio a soluzioni più green.

Questo ha avuto un importante impatto sul numero di impianti installati sul suolo nazionale negli ultimi anni.

Tutto ciò ha portato il sistema energetico italiano a rappresentare un punto di riferimento per molti paesi europei, grazie anche agli importanti investimenti che sono stai fatti nel fotovoltaico.

Qual è l’attuale situazione del fotovoltaico in Italia?

Secondo il New Energy Outlook 2018 stilato da Bloomberg, si prevede che entro il 2050 le rinnovabili copriranno il 50% della produzione elettrica a livello mondiale.

Il fotovoltaico e l’eolico riusciranno da soli a coprire la metà del fabbisogno energetico mondiale.

Stiamo parlando di fonti energetiche con costi davvero minimi rispetto alle fonti non rinnovabili.

Il principale protagonista della transazione energetica in Italia sarà molto probabilmente il fotovoltaico, che negli ultimi anni ha già registrato una crescita esponenziale nella copertura del fabbisogno energetico.

Sono sempre di più gli interventi di installazione di impianti fotovoltaici per abitazioni e per aziende presenti sul suolo nazionale. Questo perché risulta essere una soluzione efficiente dal punto di vista energetico, con un basso impatto ambientale e che permettono una più facile integrazione con il paesaggio.

5 vantaggi del fotovoltaico

1 – Efficientamento energetico aziendale

Un sistema che si basa sull’utilizzo di fonti di origine rinnovabile permette di poter contare su un modello energetico capace di garantire un’elevata efficienza nei consumi di energia.

La cosa interessante di un impianto fotovoltaico è che dopo il primo periodo di risparmio, si passa addirittura al guadagno. Inoltre, la durata media di un sistema fotovoltaico si aggira intorno ai 25 anni e la manutenzione si svolge semplicemente con un singolo controllo all’anno.

2 – Taglio netto ai costi di fornitura

Poter contare su un sistema energetico che si basa su energie rinnovabili significa avere a disposizione un più esteso asset energetico in azienda. L’utilizzo di impianti fotovoltaici permette di ridurre i costi legati al fabbisogno energetico, liberando così risorse e capitali dell’azienda che possono essere impiegate in altre attività più produttive.

Scopri di più, visita il nostro sito.

Poter disporre di fonti green significa non dover più fare affidamento a un’erogazione energetica da terze parti. Questo permette di alleggerire il peso dei costi sull’operatività della tua azienda.

3 – Maggiore autonomia energetica

Grazie all’installazione di un sistema energetico pulito potrai contare su delle fonti capaci di soddisfare il fabbisogno energetico della tua azienda. Un sistema energetico che si basa su fonti energetiche rinnovabili può contare su una maggiore autonomia energetica e una migliore efficienza nella loro gestione.

Ciò ti permetterà di non dover più fare affidamento a fonti di energia quali ad esempio il petrolio, il nucleare o il carbone.

 

gaia energy fotovoltaico industriale su coperture

4 – Detraibilità delle spese

I costi legati all’installazione di un impianto fotovoltaico sono deducibili con quote di ammortamento, in quanto bene strumentale dell’attività che viene svolta. Stiamo parlando del cosiddetto super ammortamento.

La possibilità di poter usufruire del super ammortamento del +130% è stata prorogata fino a dicembre 2019, e molto probabilmente verrà estesa per ancora qualche mese.

5 – Migliore immagine per la tua azienda

Poter contare su un modello di produzione energetica che rispetta l’ambiente significa poter migliorare l’immagine della tua azienda percepita dall’esterno.

Il consumatore, oggigiorno, è sempre più sensibile e attento alle tematiche ambientali e questo significa che le aziende devono riuscire a migliorare la propria eco-reputazione. Ad oggi il fotovoltaico è una delle poche fonti efficienti di produzione di energia elettrica priva di emissioni di gas serra e di anidride carbonica, con assenza totale di scarti di produzione.

Infine, dal momento che i pannelli fotovoltaico sono composti per lo più da silicio, la struttura è quasi completamente riciclabile.

Insomma, si tratta di un grandissimo beneficio d’immagine per la tu azienda, oltre che un grande risparmio di denaro.

Fotovoltaico con una ESCO

Il termine ESCO fa riferimento a una classe di società di servizi energetici.

Stiamo parlando delle cosiddette Energy Service Company, ovvero di imprese in grado di fornire i diversi servizi necessari alla realizzazione di un intervento di efficienza energetica con garanzia sui risultati.

Perché affidarsi a una ESCO per l’installazione?

Gli interventi di efficientamento energetico, come l’installazione e le gestione di un impianto fotovoltaico, richiedono competenze ed esperienza.

Avrai bisogno quindi di affidarti a un’azienda che sia capace di analizzare le esigenze energetiche della tua impresa e di offrirti la soluzione più adatta a te.

Inoltre, una ESCO si occupa della manutenzione e della gestione operativa degli impianti.

La garanzia su tutto ciò?

Una ESCO guadagna solo se l’operazione risulta davvero conveniente per tutti.

Perché scegliere il metodo ZEROCASH®

Sono ancora tante le aziende che in Italia si affidano a sistemi energetici datati e inefficienti. Questo significa dover aver a che fare con bollette salate ogni mese.

Ma una soluzione reale c’è che ti permetterà di realizzare importanti impianti di efficientamento. Stiamo parlando del metodo ZEROCASH®, una formula creata appositamente per le PMI che rende il fotovoltaico una soluzione davvero conveniente.

Grazie a questo metodo, Gaia Energy ti permette di installare un impianto nella tua azienda ma senza spendere un euro.

Clicca qui per scoprire i vantaggi unici del metodo ZEROCASH®.

Gianpaolo Castellano
Amministratore Unico

Economia circolare, sostenibilità, riciclo, rinnovabili.

Mai come nel XXI secolo questi concetti hanno acquisito la grande importanza che hanno oggi.

Tematiche che il nostro paese è riuscito a comprendere e a sviluppare, portando l’Italia ai primi posti tra tutti i paesi UE più green.

Se ne parla da un bel po’ di tempo.

Il Decreto FER, nel settore dell’energia, è una delle tematiche più discusse degli ultimi mesi.

In questo articolo faremo il punto della situazione sullo stato di questo importante decreto e vedremo quali sono i punti principali riguardanti le fonti energetiche rinnovabili.

Si è conclusa con successo la XII edizione di Energy Med con la partecipazione di Gaia Energy che ha presentato il nuovo sistema per realizzare impianti fotovoltaici dedicati alle PMI senza alcun costo per il cliente finale “METODO ZEROCASH”.

Grazie a questo metodo, Gaia Energy ti permette di installare un impianto nella tua azienda ma senza spendere un euro.

Clicca qui per scoprire i vantaggi unici del metodo ZEROCASH®.

 

Gianpaolo Castellano
Amministratore Unico

Impianti fotovoltaici in noleggio operativo, tutto ciò che c’è da sapere su questa formula speciale che offre l’opportunità di avere consistenti benefici economici

Impianto fotovoltaico in noleggio operativo cos’è

In questo post parleremo dell’impianto fotovoltaico in noleggio operativo. Attraverso questa formula è possibile acquisire l’impianto fotovoltaico pur non sostenendo la spesa dell’acquisto. Nel prossimo paragrafo vedremo più in dettaglio di cosa si tratta.

Impianto fotovoltaico in noleggio operativo, come funziona

L’impianto fotovoltaico in noleggio operativo non è un leasing, ma è a tutti gli effetti un noleggio sostenuto tramite la corresponsione di un canone mensile. Per le imprese comporta un duplice vantaggio.

  • L’impresa non sostiene i costi dell’acquisto
  • L’impresa gode di immediati sgravi fiscali potendo porre a costo l’intero importo versato nei 12 mesi

Inoltre, l’azienda potrà annullare i rischi di credit rating, affiancano la possibilità di produrre e consumare l’energia elettrica con notevoli benefici su consumi e costi dell’energia elettrica. Questo aspetto, ovviamente, oltre che le aziende riguarda pure le residenze.

L’impianto fotovoltaico ottenuto in noleggio operativo ha costi che sono quasi del tutto abbattuti grazie ai benefici derivanti dai risparmi sia energetici che fiscali.

Cosa accade alla fine del periodo di noleggio? L’utente può divenire proprietario dell’impianto senza sostenere alcun costo aggiuntivo.

Attraverso questa formula l’impianto può essere acquisito con:

  • data dilazionata
  • senza immobilizzazione di capitale

Impianti fotovoltaici in noleggio operativo, i benefici economici

Come detto, il risparmio economico generato dall’autoconsumo, dunque sulla bolletta dell’energia elettrica, e gli sgravi fiscali per i canoni di locazione delle imprese vanno ad abbattere quasi per intero il costo del canone di noleggio.

Ci sono poi da aggiungere anche ulteriori vantaggi. Nel corso del noleggio operativo, l’utente non subisce alcun onere e responsabilità di gestione. Vengono infatti sostenuti spese di copertura assicurativa, manutenzione e adempimenti amministrativi.

Quindi non si avranno debiti, costi di gestione e risparmio energetico immediato.

Dunque si avrà:

Impianto fotovoltaico in noleggio operativo, i vantaggi alla scadenza del contratto

Il contratto di noleggio è di durata di 5, 7 o 8 anni. Alla scadenza l’utente può rilevare l’impianto e diventarne proprietario senza costi aggiuntivi, compresi maxi-canoni che generalmente vengo fatti pagare nei contratti di leasing.

Inoltre, una volta che l’utente diviene proprietario, egli potrà cumulare i vantaggi derivati dall’autoconsumo a quelli della cessione alla rete dell’energia elettrica fotovoltaica. Si calcola che il vantaggio possa essere quantificato con un +30% del valore economico dell’autoconsumo.

Gianpaolo Castellano
Amministratore Unico

Impianti fotovoltaici chiavi in mano: oggi più che mai una garanzia di sostenibilità ambientale, risparmio e sicurezza per aziende e privati. Ecco perché

Gli impianti fotovoltaici rappresentano oggi più che mai una garanzia di risparmio, efficienza e sicurezza sia per le aziende che per privati. In questo post andremo a vedere perché l’energia pulita conviene.

Impianto fotovoltaico per aziende: ecco perché si risparmia

Un impianto fotovoltaico consente un notevole risparmio economico, proprio in un momento storico in cui il costo dell’energia vede una poderosa impennata. Nel 2018 si attende infatti un aumento medio del +5,3% sulla bolletta dell’elettricità e del  +5% su quella del gas a causa di ben nove fattori concomitanti, fra questi la prolungata indisponibilità di alcuni impianti nucleari francesi (fonte Il Sole 24 Ore). 

Impianto fotovoltaico per le aziende, i vantaggi dalle nuove norme

Le aziende, inoltre, possono godere di vantaggi  dalle recenti norme riguardati energie pulite e sostenibilità ambientale che consentono un rientro dell’investimento in tempi brevi. Oggi un impianto fotovoltaico chiavi in mano gode di un super ammortamento al 130% e credito d’imposta per le regioni del sud che è pari al 45%, 35%, 25% rispettivamente per le piccole medie e grandi imprese.

Impianto fotovoltaico sicuro: l’affidabilità dei moduli

Nel corso degli ultimi anni i moduli fotovoltaici hanno raggiunto un elevato grado di efficienza, sicurezza ed affidabilità grazie alla combinazione di materiali e tecnologia sempre più sofisticati.

Questi fattori, insieme ad una adeguata manutenzione dell’impianto fotovoltaico, rendono l’impianto sempre produttivo, funzionale ed in ottima salute.

Impianti fotovoltaici: energia pulita per il Pianeta

Il terzo motivo per cui scegliere un impianto fotovoltaico è probabilmente anche quello più importante e che riguarda una tematica delicata: la sostenibilità ambientale.

Inquinamento, riscaldamento globale, emissioni di gas serra sono purtroppo parole che la cronaca quotidiana ci impone quotidianamente, o quasi. Nostro malgrado siamo stati costretti a prendere confidenza con concetti amari, ma che ci pongono davanti ad un bivio decisivo: continuare su una strada che porterà inevitabilmente al lento, ma inesorabile, svuotamento delle risorse del pianeta oppure reagire e dare vita ad una rivoluzione guidata dalle energie pulite.

Scegliere il secondo percorso con l’obiettivo di dare ossigeno sempre più pulito a noi e chi verrà dopo è sempre più un obbligo, più che una alternativa.

Gianpaolo Castellano
Amministratore Unico

La manutenzione di Gaia Energy

Il servizio di manutenzione è studiato per ogni singolo impianto fotovoltaico, al fine di garantire un funzionamento corretto e duraturo nel tempo, ottimizzando le prestazioni e garantendo il ritorno economico dell’investimento evitando fermi impianto e malfunzionamenti, riducendo i costi di gestione ed aumentando sensibilmente la produzione di energia.

Pertanto ogni nostro singolo contratto è studiato e proposto appositamente per le esigenze di qualunque impianto.
I nostri servizi O&M si articolano su quattro principali punti:

  • la manutenzione ordinaria, che può essere semestrale o annuale, con l’obiettivo di verificare tutti i componenti dell’impianto e prevenire eventuali malfunzionamenti;
  • la manutenzione straordinaria correttiva, costituita da un carnet di interventi inclusi nel contratto al fine di minimizzare le perdite provocate da imprevisti fermo impianto;
  • la manutenzione predittiva, realizzata mediante l’analisi dei dati statistici provenienti dal sistema di telecontrollo e dai dati acquisiti in fase di manutenzione ordinaria/correttiva con l’ausilio di strumentazione ad hoc (termo camera e videocamera su drone, termo camera, misuratori I-V, irrigidimento, tester di collaudo, etc.);
  • il monitoraggio da remoto, è l’attività di controllo quotidiana che tramite il sistema di monitoraggio, i nostri tecnici svolgono per individuare malfunzionamenti e/o guasti ed acquisire dati statistici;

I servizi O&M offerti da Gaia Energy possono comprendere le seguenti attività, acquistabili in unico contratto di manutenzione:

Help Desk: assistenza telefonica per tutte le esigenze di ’impianto tesa a risolvere la problematica da remoto

Monitoraggio da remoto: attività di controllo quotidiana sullo stato dell’impianto e sulla sua corretta funzionalità

Reperibilità: reperibilità su chiamata nei giorni non lavorativi

Analisi Prestazionali: Verifica del corretto funzionamento dell’impianto mediante analisi termografiche, con ausilio di drone certificato, e calcolo del Performance Ratio istantaneo

Report manutenzione: dettagliata relazione degli interventi di manutenzione svolti e delle possibili azioni migliorative da implementare

Alert fermo impianto: segnalazione di fermo impianto e/o fermo inverter tramite invio di email/sms ai referenti dell’impianto

Gestione Scorte: stoccaggio e gestione delle principali parti di ricambio

Pulizia moduli: lavaggio moduli con metodologia “hovercraft” (veloci movimenti del macchinario sospeso su un cuscino d’ aria per evitare qualunque rischio di abrasione, rigatura o rottura della superficie lavata) con utilizzo di acqua demineralizzata pura a pressione controllata, calda a 45°-65° , ph 7, e nessun utilizzo di prodotto chimico aggiunto per evitare eventuali opacizzazioni dei vetri lavati; l’ intervento prevede la pulizia accurata degli interstizi delle cornici

Controllo visivo campo fotovoltaico (*Omaggio prima dell’ Offerta): controllo generale con eventuale ausilio di drone ed attrezzatura video digitale per verifica sul modulo dell’integrità vetro; assenza difettosità sui collegamenti elettrici delle celle; integrità materiale sigillante EVA

Verifica connessioni elettriche (*Omaggio prima dell’ Offerta): controllo serraggi; Controllo uniformità tensioni e correnti di stringa; Verifica fissaggio punti di ancoraggio; controllo stato dei cavi e dei terminali; verifica serraggio e controllo quadri di campo e parallelo e relativi scaricatori di sovratensione

Controllo strutture di supporto (*Omaggio prima dell’ Offerta): assenza urti e corrosione; Verifica rivestimento zincato; Assenza depositi d’acqua

Manutenzione degli inverter: Pulizia dei filtri aria; verifica dei serraggi; controllo impianto di ventilazione e condizionamento; controllo visivo contatti di terra e dei contatti elettrici; verifica integrità carpenterie; lettura dei log eventi e guasti , ci pregiamo inoltre di segnalare che siamo Service Partner ABB Power One esclusivi nelle ns. aree di competenza
Integrità armadio e corretta indicazione degli strumenti presenti; efficienza organi di manovra; verifica dei serraggi.

Gianpaolo Castellano
Amministratore Unico

Gaia Energy Systems è una ESCO, società di servizi integrati per l’energia, che realizza interventi globali di risparmio energetico, basati sull’incremento dell’efficienza energetica degli impianti, in ambito industriale, nel terziario e per il settore abitativo.
Le E.S.C.O., acronimo di “Energy Service Company” ovvero Società di Servizi Energetici, hanno come obiettivo quello di rispondere concretamente alla crescente esigenza di risparmio energetico e di risorse, presente presso utenti sia pubblici sia privati.

Gaia Energy ha la qualifica di EPC. Si tratta di un titolo che è garanzia di elevati standard di esperienza, professionalità, efficienza e rapidità, da sempre elementi distintivi dell’azienda.

Gaia Energy ha costruito il suo successo grazie alla cultura della qualità, consolidato ogni giorno seguendo i più rigidi controlli e i più elevati standard di qualità in ogni fase del processo di gestione aziendale.

È grazie a questa impeccabile condotta che Gaia Energy ha ottenuto il certificato SOA e l’ISO 9001.

Il SOA è l’attestato che autorizza l’impresa ad eseguire opere pubbliche.

L’ISO 9001 dimostra che l’azienda è capace di rispondere in modo coerente ed esaustivo alle aspettative del cliente.

Scopri tutte le nostre Certificazioni

Gianpaolo Castellano
Amministratore Unico

Gaia Energy protegge la tua scelta positiva nel tempo, grazie ad un sistema di manutenzione altamente efficiente.

Gaia Energy propone differenti pacchetti di servizi di manutenzione studiati per ogni cliente e per ogni tipologia di impianto fotovoltaico, al fine di garantire un funzionamento corretto e duraturo nel tempo e minimizzare le ingenti perdite economiche provocate dalla mancata, ed in alcuni casi, non professionale manutenzione e da eventuali fermi impianto.

Cosa è un contratto O&M ?

Una volta effettuato l’investimento di un impianto fotovoltaico è necessario stipulare un contratto di O&M (Operation & Maintenance) per la gestione e la manutenzione che consenta di programmare e definire in dettaglio controllo costante da parte di tecnici specializzati ed ingegneri delle prestazioni dell’impianto, che includa uno studio di reverse engineering al fine di correggere scelte progettuali non idonee e porre rimedio ad errori di installazione.

Quali servizi include il contratto O&M?

Sono comprese ispezioni di manutenzione ordinaria, al fine di prevenire possibili malfunzionamenti e massimizzare la resa dell’impianto tramite controlli dettagliati su tutte le componenti ad esso associate, ed interventi di manutenzione correttiva per far fronte ad eventuali anomalie occorse, con la garanzia di brevi tempi di intervento. Inoltre per tutti i profili, nel costo annuale è inclusa la fornitura e l’installazione del sistema di telecontrollo completamente realizzato in house, attraverso il quale è possibile monitorare il corretto funzionamento dell’impianto in tempo reale tramite il portale web dedicato.

Gianpaolo Castellano
Amministratore Unico

Navigazione articoli